Centro Veterinario San Francesco

//Centro Veterinario San Francesco
Centro Veterinario San Francesco2018-10-11T12:31:30+00:00

Project Description

CASTEL DI LAMA

Nel cuore della Vallata del Tronto in Contrada Cerreto 2/E a Castel di Lama sorge l’ambulatorio “Centro Veterinario San Francesco”, che ha aperto ufficialmente i battenti lo scorso 5 gennaio. Il Dott. Massimo Santini Calisti assieme ai suoi collaboratori ha dato vita ad un progetto unico nel suo genere capace di coniugare l’amore per gli animali con le tecniche più all’avanguardia in campo medico veterinario. La Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte ha contribuito in maniera preponderante alla realizzazione di questo progetto lungo un ventennio. Grazie al concorso SpeedAp, promosso da Confindustria Giovani Ascoli Piceno, il sogno di Massimo divenuto realt. Il Dottor Santini Calisti ha finalmente avuto accesso a quel finanziamento necessario all’avvio della propria impresa, senza il quale probabilmente oggi i nostri amici a quattro zampe non potrebbero godere dell’efficienza e della professionalit dell’ambulatorio “Centro Veterinario San Francesco”. L’ambulatorio, nasce nel 2014, ed intitolato a San Francesco, il Santo protettore degli animali, al quale l’intera struttura dedicata. La vocazione di Francesco per il prossimo, la natura e gli animali in particolare, facilmente rintracciabile nei medici veterinari che popolano il Centro. Primo fra tutti, il Dott. Massimo Santini Calisti, perito agrario presso l’Istituto “Celsio Ulpiani” di Ascoli Piceno, segnato dalla forte passione nutrita per gli animali. Un sogno lungo vent’anni che ha saputo coronare grazie alla Laurea in Medicina Veterinaria conseguita presso l’Università degli Studi di Teramo, polo veterinario d’eccellenza, tra i più importanti del Centro Sud d’Italia e un riferimento a livello europeo. Il percorso di studi presso il centro veterinario teramano ha permesso al Dottor Santini Calisti di perfezionarsi in diversi settori: animali di piccola taglia, grandi, esotici ed anche nell’ambito dell’ispezione degli alimenti. Il “Centro San Francesco” un ambulatorio veterinario polispecialistico. La struttura consta di una sala d’attesa, due sale visita, una sala radiologia, una prechirurga e una chirurgia; pensato in modo tale che anche i collaboratori esterni abbiamo a disposizione degli spazi per poter effettuare le loro prestazioni. All’interno della struttura ci si occupa di ogni sorta di animali: dagli animali da reddito, da compagnia e, novità per il territorio, di tutti quegli animali che potremmo definire “non convenzionali”. L’ambulatorio si occupa anche di ispezione degli alimenti sia a livello di produzione primaria e, quindi, all’interno delle aziende che producono alimenti di origine animale per l’uomo, sia a livello di distribuzione degli alimenti. Il Dott. Santini Calisti collabora, infatti, in maniera continuata e continuativa da cinque anni con l’ASUR Marche. Il Centro ha stretto un’importante collaborazione con l’Università di Teramo: i neolaureati del polo veterinario possono, all’interno dell’ambulatorio, svolgere attività di tirocinio e formazione. “Siamo molto onorati di poter contribuire alla formazione dei ragazzi sul campo”, ha dichiarato il Dott. Santini Calisti. Questo perché, continua, “non ci siamo dimenticati del nostro percorso e delle difficoltà incontrate nel mondo del lavoro, una volta conclusi gli studi”. Grazie alla collaborazione con l’ASUR Marche, ed in particolare del Dott. Olivastri, e l’Università degli Studi di Teramo, il Dott. Santini Calisti ha contribuito alla stesura del volume “Igiene degli alimenti di origine animale”, pubblicato dalla Utet e disponibile in tutte le librerie nazionali.