La stilista Marta Jane Alesiani, subito dopo il sisma sposta il suo laboratorio da Milano a Force

//La stilista Marta Jane Alesiani, subito dopo il sisma sposta il suo laboratorio da Milano a Force

La stilista Marta Jane Alesiani, subito dopo il sisma sposta il suo laboratorio da Milano a Force

Originaria di Force ha deciso di non abbandonare la sua terra lavorando e collaborando con gli artigiani del luogo. Altra storia d’impresa finanziata con il Microcredito Notaract della Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte.

ASCOLI PICENO – Subito dopo le prime scosse del 2016 la stilista Marta Jane Alesiani, originaria di Force, e che attualmente vive a Milano, ha deciso di spostare il suo laboratorio dalla città della moda al suo paese che con il sisma stava avendo delle ripercussioni non solo a livello strutturale ma soprattutto sociale. Qui, grazie alla collaborazione con le diverse realtà artigiane del territorio, produce la sua collezione Made in Marche.

“In questo momento di grande difficoltà ho modificato il mio punto di vista e ho ripensato alle parole di mia nonna “Le radici fanno crescere forti gli alberi” – commenta la stilista Alesiani -. Molti scappano dalle piccole realtà  convinti di trovare poche possibilità lavorative, spesso questo è vero, nel mio caso , ho la fortuna di fare un lavoro  che mi permette di creare  ovunque e vendere ovunque. Oggi abbiamo mezzi di comunicazione e di vendita che ci donano la possibilità di arrivare ai clienti di tutto il mondo, non solo Italiani.” 

<< Marta Jane Alesiani nasce come marchio 3 anni fa, quando dopo una lunga gavetta nelle grandi aziende di settore, ho deciso di iniziare a realizzare le mie creazioni – racconta la fashion designer -.Ho debuttato a Moda sotto le Stelle e nello stesso anno alla Fashion Week di Milano presentando una collezione ispirata ad Ernesto Verrucci Bey , il grande architetto originario di Force che operò in Egitto creando opere maestose>>.

Questo anche con il supporto della Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte la cui Società di Microcredito ha ideato con l’associazione NOTARACT un finanziamento a TASSO ZERO (oggi concluso) per contrubuire a risollevare l’economia del territorio Piceno colpito dal Sisma.

La passione per la moda di Marta Jane Alesiani

La sua passione per la moda e l’illustrazione sono visibili già da ragazzina, capacità che vengono subito notate , dal grande pittore italiano Dante Fazzini, suo maestro, il quale riconosce nei decisi disegni, creati esclusivamente a penna e mai a matita, delle qualità notevoli: fiducia, sicurezza e una forte personalità. Si diploma nel 2003 all’Istituto d’Arte Osvaldo Licini di Ascoli, conseguendo la qualifica di Maestro d’Arte ed è qui che entra in contatto con nuove tecniche artistiche, come la scultura, la calcografia, la xilografia, la litografia, e le tecniche della tipografia.

La curiosità, l’attenzione alle tipologie creative e le capacità artistiche, porteranno la stilista a vincere numerosi concorsi grafico- pittorici. Ed è sempre nel 2003 che inizia la sua avventura nel mondo del Fashion System, entrando al Polimoda, l’Istituto Internazionale Fashion Design & Marketing di Firenze, una delle facoltà leader in Europa per la formazione moda in Italia.

Grazie alla dedizione allo studio e alla solare propensione al lavoro, acquisisce in breve tempo una spiccata abilità di progettazione e una solida competenza sulla conoscenza dei tessuti, della sartoria e del disegno. Dopo aver concluso il Polimoda conseguendo il massimo dei voti, intraprende le prime collaborazioni sia in Italia , che all’estero ed inizia a creare intere collezioni per rappresentare il Made in Italy, come al “ A Bite Tuscany in the big Apple “ in collaborazione con Prato Expo a New York ,e al “ Beautiful Mind “ al M’Ars Contemporary Art Museum di Mosca.

Collabora con i Big della moda come Versace prima di lanciare il suo brand personale

L’esperienza successiva la vede approdare a Bologna, dove avvia la collaborazione con il brand “La Perla”. Da questo momento in poi, inizia l’ascesa e seguiranno gratificanti riconoscimenti. Ma la svolta arriva da Milano, quando nel maggio 2007 viene assunta dalla “Gianni Versace” ed è proprio in questa grande azienda che riuscirà a perfezionare la sua dinamicità, la conoscenza dell’alta moda e dei tessuti pregiati, completando il proprio bagaglio culturale e artistico, non solo nel settore femminile, ma anche maschile. Nel 2008 viene definita dal Magazine “Campus” tra i 100 artisti emergenti italiani nel Mondo. L’esperienza successiva avviene a Carpi , dove inizierà ad illustrare la linea giovane della Blumarine e la linea “Ki 6? who are you”, seguendo molto da vicino le fasi del prodotto.

Con il Microcredito OSD finanzi la tua StartUP nel Piceno.

Un prestito fino a 25.000€ per la tua idea di impresa.

Scopri di più sul Microcredito
Chiedi il Microcredito

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle nostre iniziative.

Ai sensi del Reg. UE 2016/679 dichiaro di aver letto e compreso la Privacy Policy ed icrivendomi alla Newsletter acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità in essa contenute.

By |2018-10-11T12:18:13+00:00ottobre 10th, 2018|News OSD|0 Comments